chimica
 
 » ARTICOLI
 » MEDICINA
 » URANIO IMPOVERITO
 » OZONO
 » AEREI IN VOLO
 » FULMINI
 » ICTUS
 » PARTO CESAREO
 » DIETA
 » BACI TERAPIA
 » USO COMPUTER
 » TRAUMI DA PARTO
 » SIMULAZIONI
 » ACIDO-BASE
 » BROWNIANI
 » EQUILIBRIO
 » SIMULATORE GAS
 » STUDIO GAS
 » CINETICA
 » NMR
 » SOLUZIONI

 



Uso corretto del computer

Alcune regole per un uso corretto del pc

La scrivania deve essere di colore chiaro, opaca ma non bianca, il piano di lavoro deve consentire una giusta distanza visiva dal monitor e un corretto supporto per gli avambracci.

finestre schermate dalle tende e monitor posto a circa 90° rispetto ad esse

la luce artificiale deve essere tale da non creare riflessi sulla superficie dello schermo (pareti e mobili chiari ma non bianchi, mai lucidi e riflettenti)

procurarsi semplici accessori per poggiare fogli da cui copiare i contentunuti (leggii porta documenti)
la sedia o la poltrona deve essere regolabile almeno in altezza (le sedie comode sono preferibili per attenuare i traumi alla colonna di lunghe maratone al computer)

la distanza preferibile del monitor è circa 50-70cm dagli occhi dell'operatore (meglio se posto ad un livello più basso)

per prevenire i disturbi alla schiena in genere fare delle frequenti (anche se brevi) pause, a volte e sufficiente fare altre cose (es alzarsi e portare un documento in un altro ufficio)

ogni tanto fare brevi e semplici esercizi per rilassare gli occhi stanchi: socchiedere spesso le palpebre per pochi minuti e puntare di tanto in tanto lo sguardo verso oggetti lontani o fuori dalla finestra

fare dei semplici esercizi quotidiani per il collo (per rinforzare e distendere), braccia e gambe.

evitate, per quanto possibile, di svolgere in orario non di lavoro una vita troppo sedentaria e cercate di camminare il più possibile.







Ergonomia nell'uso del computer

Schermo: i vecchi monitor (spesso li troviamo negli uffici, luogo dove gli impiegati lavorano per ore incollati allo schermo) sono responsabili di disturbi alla vista e mal di testa (quelli di nuova generazione presentano rischi minori in tal senso); tastiera: se si usa scorrettamente si può avere, in certi casi, la sindrome del tunnel carpale che coinvolge i nervi delle mani e dei polsi; alcune tastiere "tastire naturali o natural keyboard" consentono di prevenire il problema presentando una superficie inclinata al bordo che consente di poggiare il dorso delle mani mentre si digita.