chimica

SCHEDE DI SICUREZZA


ESPOSIZIONE ALLE SOSTANZE TOSSICHE ED EFFETTI BIOLOGICI

1) EFFETTO ACUTO, CHE SI VERIFICA IMMEDIATAMENTE IN SEGUITO ALL’INCIDENTE E CHE SOLITAMENTE E’ DI GRAVE ENTITA’
2) EFFETTO CRONICO, CHE RISULTA INVECE DA UN’ESPOSIZIONE PROLUNGATA O RIPETUTA NEL TEMPO, ANCHE DI ANNI


GLI EFFETTI BIOLOGICI COMPAIONO IN FUNZIONE DELLE CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE DELLA SOSTANZA TOSSICA, DELLA DOSE, DELLA DURATA DELL’ESPOSIZIONE E INFINE DELLO STATO DI SALUTE DELLA POPOLAZIONE COINVOLTA





FATTORI CHE INFLUENZANO LA RISPOSTA BIOLOGICA AD UNA SOSTANZA TOSSICA

1) FATTORI RIGUARDANTI L’AGENTE TOSSICO:
- CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE
- PRESENZA DI SOSTANZE ESTRANEE
- BIODEGRADABILITA’


2) FATTORI RIGUARDANTI L’ESPOSIZIONE:
- DOSE
- VIA E MODALITA’ DI ESPOSIZIONE
- DURATA E FREQUENZA

3) FATTORI RIGUARDANTI LA POPOLAZIONE:
- STATO NUTRIZIONALE
- ETA’, SESSO
- CORREDO GENETICO




CLASSIFICAZIONE DELLE SOSTANZE IN BASE ALLA LORO TOSSICITA’
(D.M. 02/08/1990)


1) RELATIVAMENTE NON TOSSICHE
2) A BASSA TOSSICITA’
3) A MODERATA TOSSICITA’
4) AD ALTA TOSSICITA’

CRITERI PER VALUTARE LA RELAZIONE
ESPOSIZIONE EFFETTI-BIOLOGICI

NELLA VALUTAZIONE TOSSICOLOGICA DELLE SOSTANZE CHIMICHE PER SEMPLICITA’ SI UTILIZZA GENERALMENTE IL TEST DI LETALITA’ CHE PUO’ ESSERE ESEGUITO SU ANIMALI DA LABORATORIO, AI QUALI VENGONO SOMMINISTRATE DOSI TALI DA PROVOCARE IL DECESSO DEL 50% DEGLI ANIMALI SOTTOPOSTI AL TEST ( DL50)




DIVERSE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI UTILIZZANDO DATI SPERIMENTALI DEI TEST DL50 SUGLI ANIMALI ESTRAPOLATI ALL’UOMO HANNO STABILITO DEGLI STANDARD DI RIFERIMENTO PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO AMBIENTALE

TLV (Threshold Limit Value): LE CONCENTRAZIONI NELL’ARIA AL DI SOTTO DELLE QUALI SI RITIENE CHE NON VI SIANO EFFETTI AVVERSI PER I LAVORATORI ESPOSTI QUOTIDIANAMENTE

TWV (Time Weighted Average): VALORE LIMITE DI SOGLIA PER UNA GIORNATA LAVORATIVA DI 8h E PER 40h SETTIMANALI

STEL (Short Term Exposure Limit) : LIMITE MAX DI ESPOSIZIONE PER BREVI PERIODI DI TEMPO IN GENERE 15’

NEL CASO DI ESPOSIZIONE A PIU’ SOSTANZE VIENE CONSIDERATO “L’EFFETTO ADDITIVO”

 
 
 
 
 »
 »

 
 » FORUM
 » TEST DEI GIOCHI
 » LAVORO
 » UNIVERSITA'