Giochi della chimica 1998
Selezione nazionale
Classe AB 
Quesiti posti agli studenti

1) La massa di AgCl che si forma mettendo a reagire una soluzione di AgNO3 (200 mL; 0,200 M) con una soluzione di CaCl2 (350 mL; 0,150 M) è:

A) 14,3 g

B) 5,74 g **

C) 7,15 g

D) 2,87 g

 

2) Il ghiaccio è un solido:

A) molecolare **

B) covalente

C) ionico

D) metallico

 

3) Il raggio atomico di un elemento è 0,106 nm. Perciò i valori del raggio di un suo catione e di un suo anione possono essere nell’ordine:

A) 0,142 nm 0,168 nm

B) 0,180 nm 0,045 nm

C) 0,068 nm 0,085 nm

D) 0,044 nm 0,212 nm **

 

4) Relativamente alla decomposizione termica del carbonato di calcio in un contenitore chiuso CaCO3(S) = CaO(S) + CO2(g), indicare, tra le seguenti, l’affermazione NON vera:

A) l’espressione della costante di equilibrio è Kp = pCO2

B) la pressione parziale di CO2(g) aumenta all’aumentare della temperatura

C) un aumento della massa di CaCO3(S) provoca lo spostamento dell’equilibrio verso destra **

D) la costante di equilibrio Kp aumenta all’aumentare della temperatura

 

5) Se la carica complessiva di 6,02 1020 ioni di un metallo è 193 coulomb, lo ione del metallo, è:

A) monovalente

B) bivalente **

C) trivalente

D) tetravalente

 

6) Gli atomi di carbonio del propene che subiscono una variazione del numero di ossidazione in seguito alla seguente reazione

CH2 = CH-CH3 + H2 ® CH3-CH2-CH3

sono in posizione:

A) 1, 2 **

B) 1, 3

C) 2, 3

D) 1, 2, 3

 

7) Le successive energie di ionizzazione, espresse in kJ/mol, per un elemento X, sono:

740 1,500 7,700 10,500 13,600 18,000 21,700

Perciò lo ione che si forma più comunemente dall’elemento è:

A) X2-

B) X+

C) X-

D) X2+ **

 

8) Una soluzione acquosa di CH3COONa ha pH:

A) neutro

B) acido

C) basico **

D) non prevedibile non conoscendo la concentrazione del soluto

 

9) Se il D H di una reazione è positivo, si può sicuramente affermare che la reazione è:

A) all’equilibrio

B) spontanea

C) esotermica

D) endotermica **

 

10) Indicare, tra le seguenti soluzioni, quella avente pH = 3,00:

A) CH2BrCOOH 1,0 M [Ka = 1,0 x 10-3]

B) HCl 3,0 M

C) NaOH 10-3 M

D) CH2BrCOOH 1,0 M + CH2BrCOONa 1,0 M **

 

11) Una reazione ha energia di attivazione (Ea) = 20 kJ/mol e D H = -15 kJ/mol. Perciò la coppia di valori per la medesima reazione catalizzata potrebbe essere:

A) Ea = + 10 kJ/mol D H = -5 kJ/mol

B) Ea = + 10 kJ/mol D H = -15 kJ/mol **

C) Ea = - 10 kJ/mol D H = +15 kJ/mol

D) Ea = - 10 kJ/mol D H = -10 kJ/mol

 

12) La massa di cloruro di potassio (KCl) che si può ottenere da 78 g di potassio e da 80 g di cloro è circa:

A) 158 g

B) 149 g **

C) 119 g

D) 118 g

 

13) Indicare, tra le seguenti molecole, quella avente struttura NON planare:

A) benzene C6H6

B) ciclopropano C3H6

C) cicloesano C6H12 **

D) etene C2H4

 

14) Indicare, tra le seguenti, la coppia costituita da due sostanze elementari:

A) diamante/quarzo

B) argento/calcare

C) zolfo/pirite

D) oro/grafite **

 

15) Lo stesso abbassamento crioscopico raggiunto da una soluzione acquosa 10-1 m di urea, NH2-CO-NH2, è ottenibile anche da una soluzione:

A) 2 10-1 m di acido acetico (CH3COOH)

B) 5 10-1 m di acido cloridrico (HCl)

C) 2 10-1 m di cloruro di potassio (KCl)

D) 5 10-2 m di cloruro di sodio (NaCl) **

 

16) Tra le seguenti, la coppia di reagenti che NON dà origine a un prodotto gassoso, è:

A) K(S) + H2O(l)

B) Cu(S) + HNO3(aq)

C) Zn(S) + H2SO4(aq)

D) NH3(aq) + HCl(aq) **

 

17) Se si aggiungono 40,00 g di cloruro di ammonio (NH4Cl) a 100 ml di una soluzione di idrossido di potassio (KOH al 30%; d = 1,287 g/mL) si sviluppa un volume di NH3(g) a STP pari a:

A) 28,84 L

B) 15,45 L **

C) 16,58 L

D) 12,00 L

 

18) Se eguali quantità chimiche (quindi misurate in mol di atomi) di Al, Mg, K, Na e Zn sono trattate con HCl in eccesso, la maggiore quantità di H2 si ottiene da:

A) Al **

B) Mg

C) K

D) Zn o Na

 

19) Tra due soluzioni acquose al 10% di NaI (Mr = 150) e NaCl (Mr = 58,5) alle stesse condizioni di pressione:

A) ha punto di ebollizione maggiore la soluzione di NaI

B) ha punto di ebollizione maggiore la soluzione di NaCl **

C) hanno uguale punto di ebollizione perché la percentuale di soluto è la stessa

D) hanno uguale punto di ebollizione perché il solvente è lo stesso

 

20) La massa di un gas sconosciuto avente volume (V) è pari a 2,650 g alla temperatura (T). Un uguale volume (V) di azoto, misurato nelle stesse condizioni di T e P, ha una massa pari a 3,675 g. Se ne deduce che la massa molecolare del gas sconosciuto è:

A) 20,20 u **

B) 32,00 u

C) 10,10 u

D) 38,90 u

 

21) Se l’energia di ionizzazione dello zolfo è 103 kJ/mol, l’energia necessaria per ionizzare 1 atomo è:

A) 1,661 10-21 kJ **

B) 1,661 10-21 J

C) 1,661 10-23 kJ

D) 1,661 10-23 J

 

22) Indicare l’idrocarburo che per combustione produce CO2 (4 mol) e H2O (5 mol):

A) butano o ciclobutano

B) butano o metilpropano **

C) butene o ciclobutano

D) butene o metilpropano

 

23) Ad una soluzione di HCl (200 mL; pH = 3,00) viene aggiunta una soluzione di HCl (100 mL; pH = 2,00). Il pH della soluzione risultante è:

A) 5,00

B) 2,50

C) 2,40 **

D) 2,90

 

24) Il pH del sangue viene mantenuto praticamente costante da tre sistemi tampone formati da tre diversi sistemi acido-base coniugati. Essi NON includono la coppia:

A) acido carbonico/idrogenocarbonato

B) diidrogenofosfato/idrogenofosfato

C) acido acetico/acetato **

D) proteine/proteinati

 

25) Indicare quale fra i seguenti gruppi di sostanze presenta tutti i componenti allo stato liquido alla temperatura di 10 °C:

A) H2O, NH3, Br2

B) H2O, Cl2, CH4

C) H2O, S8, CH3-O-CH3

D) H2O, Hg, CH3CH2OH **

 

26) Indicare quale tra le seguenti coppie acido/base è più adatta a mantenere costante il valore di pH = 9 in soluzione acquosa (a 25 °C e a pari concentrazione):

A) CH3COOH/CH3COO-

B) NH4+/NH3 **

C) H2CO3/HCO3-

D) H2PO4-/HPO42-

 

27) Indicare tra le seguenti la coppia costituita da molecole entrambe a momento dipolare non nullo:

A) CH2Cl2/CH4

B) CH4/CHCl3

C) CH3Cl/CHCl3 **

D) CH3Cl/CCl4

 

28) Indicare la densità di CO2(g) alla temperatura di 100 °C e alla pressione di 1013 kPa:

A) 44,0 g/l

B) 1,44 g/l

C) 14,4 g/l **

D) 53,6 g/l

 

29) La massa molare di un gas che effonde attraverso un piccolo foro ad una velocità (ad eguale T) due volte maggiore di quella dell’ossigeno è:

A) 8,0 g/mol **

B) 16 g/mol

C) 48 g/mol

D) 64 g/mol

 

30) 50,0 ml di acido acetico 0,10 M [Ka = 1,8 10-5 a 25 °C] vengono titolati con 25 ml di NaOH 0,10 M. Il pH della soluzione finale è:

A) 7,0

B) 1,0

C) 4,7 **

D) 2,9

 

31) Della reazione H2(g) + S(S) = H2S si sa che, in condizioni standard e 298 K si ha :

D H298° = - 20,2 kJ/mol e D S298° = + 433,1 J/mol K

Perciò è vero che la reazione:

A) non è spontanea al di fuori di tali condizioni

B) è sempre spontanea

C) non è mai spontanea al di fuori di tali condizioni

D) è spontanea in tali e può esserlo in altre condizioni **

 

32) Quando N2(g) e H2(g) reagiscono tra loro a STP per formare NH3(g) si liberano 2,71 kJ/g di NH3. L’entalpia molare di formazione di NH3(g) a STP è perciò:

A) -46,07 kJ/mol **

B) -0,16 kJ/mol

C) 46,07 kJ/mol

D) -92,38 kJ/mol

 

33) Uno studente osserva che la provetta in cui sta avvenendo una reazione diventa sempre più fredda col procedere della reazione. Ciò indica che la reazione potrebbe essere una reazione con:

A) D G > 0

B) D H > O **

C) D H < O

D) D S < O

 

34) Un campione di un carbonato di sodio idrato Na2CO3 · n H2O (5,72 g) per riscaldamento fino a completa disidratazione produce Na2CO3 anidro (2,12 g). La formula del composto idrato è:

A) Na2CO3 · H2O

B) Na2CO3 · 2 H2O

C) Na2CO3 · 20 H2O

D) Na2CO3 · 10 H2O **

 

35) La formula generale che rappresenta gli aminoacidi naturali costituenti le proteine è:

A) **

B)

C)

D)

 

 

36) Indicare la sostanza che si può comportare sia da acido che da base secondo Br¢nsted:

A) CH3COO-

B) ClO4-

C) NH3 **

D) (CH3)3N

 

37) La combustione di un idrocarburo (20 L) produce una miscela di CO2(g) e di H2O(g) (140 L misurati alle stesse condizioni di temperatura e di pressione). L’idrocarburo è:

A) CH4

B) C2H6

C) C3H8 **

D) C4H10

 

38) 6,022 1023 molecole di H2O alla temperatura di 4 °C occupano un volume di:

A) 22,4 dm3

B) 1,8 x 10-2 dm3 **

C) 1,0 L

D) 18 dm3

 

39) Indicare il gruppo di grandezze che rappresentano proprietà colligative:

A) calore, pressione osmotica e solubilità

B) molarità, pressione osmotica e abbassamento crioscopico

C) abbassamento crioscopico e densità

D) pressione osmotica e abbassamento crioscopico **

 

40) Per effetto della distribuzione asimmetrica delle cariche si dice che il legame covalente polare presenta:

A) un forte carattere covalente

B) una definita percentuale di ionicità **

C) un forte carattere molecolare

D) una elevata stabilità

 

41) La teoria VSEPR afferma che quando un atomo forma legami covalenti:

A) le coppie di elettroni di valenza tendono a formare un ottetto completo

B) le coppie di elettroni di valenza si respingono e si dispongono il più lontano possibile tra loro**

C) tutti i suoi elettroni si respingono e si dispongono il più lontano possibile tra loro

D) i suoi elettroni respingono gli elettroni degli atomi legati il più lontano possibile

 

42) Ad una soluzione di H2SO4 (1 L al 2%) viene aggiunta cautamente H2O (100 ml). Dopo tale operazione resta costante:

A) il pH

B) la quantità di soluto (in mol) **

C) la temperatura

D) la densità

 

43) Per prelevare da una soluzione del soluto B (concentrazione in massa percentuale di B = 18%) un volume di soluzione che contenga 0,3 mol di soluto occorre conoscere:

A) la natura del soluto e il suo peso molecolare

B) il peso molecolare del soluto e la densità del solvente

C) la natura del soluto e la densità della soluzione **

D) la densità della soluzione e il peso molecolare del solvente
 

44) Dato che cloruro di idrogeno, acqua e glucosio sono sostanze molecolari, si può dire che una mole di ciascuna delle tre sostanze:

A) ha la stessa massa

B) occupa lo stesso volume in STP

C) ha la stessa densità in STP

D) è costituita dallo stesso numero di molecole **

 

45) Se si diluisce una soluzione di CH3COOH con H2O:

A) la percentuale di ionizzazione dell’acido aumenta **

B) il pH della soluzione diminuisce

C) l’acidità aumenta

D) la costante di ionizzazione diminuisce

 

46) Se si aggiungono ioni OH- ad una soluzione contenente Mn(OH)2:

A) aumenta la basicità della soluzione **

B) aumenta la solubilità di Mn(OH)2

C) aumenta il prodotto di solubilità di Mn(OH)2 alla stessa temperatura

D) aumenta la concentrazione degli ioni Mn2+

 

47) Un campione di aceto (10 mL) viene diluito con H2O (fino a 100 mL). Se ne preleva una quantità (20 mL) che viene titolata con NaOH (22 mL; 0,10 M). Qual è l’acidità dell’aceto espressa in gradi di acidità (1° = 1 g CH3COOH/100 mL):

A) 6,0°

B) 7,0°

C) 7,1°

D) 6,6° **

 

48) Indicare il composto avente formula lineare:

A) CH4

B) BF3

C) CO2 **

D) H2O

 

49) Le seguenti formule rappresentano composti che sono:

A) diastereoisomeri **

B) antipodi ottici

C) uguali

D) isomeri costituzionali

 

50) Indicare il sale formato da ioni entrambi a carattere neutro:

A) NaCl **

B) KCN

C) CH3COONa

D) CH3COONH4

 

51) Può succedere che l’acqua bolla a 50 °C se:

A) se ne scalda una piccola quantità

B) è sciolta in alcool etilico

C) contiene un soluto solido non solubile

D) la pressione esterna è minore di 1 atm **

 

52) Un gas occupa un volume di 14,5 dm3 e si trova alla temperatura di -100 °C. Se viene riscaldato a pressione costante in modo che la temperatura raggiunga i 100 °C si osserva una dilatazione rispetto al volume iniziale del:

A) 116% **

B) 200%

C) 64%

D) 215%

 

53) I perossidi sono composti in cui due atomi di ossigeno si legano direttamente:

A) con atomi di non-metalli

B) con atomi di semimetalli

C) tra loro **

D) direttamente con atomi di metalli

 

54) Sulla base dei valori di elettronegatività e della forma geometrica indicare tra le seguenti molecole la coppia formata da molecole apolari.

CCl4 BCl3 NH3 H2O

A) CCl4 e BCl3 **

B) CCl4 e NH3

C) NH3 e BCl3

D) CCl4 e H2O

 

55) In condizioni definite il D H della reazione: CH4 + O2 ® CO2 + 2H2O è di -890 kJ/mol. Questo significa che:

A) una mole di CH4 contiene 890 kJ di energia totale

B) per bruciare una mole di CH4 occorrono 890 kJ

C) bruciando una mole di CH4 si liberano 890 kJ **

D) bruciando 1 kg di metano si liberano 890 kJ

 

56) A proposito della energia di attivazione di una reazione si può affermare che:

A) è positiva per le reazioni endotermiche e negativa per le esotermiche

B) è sempre maggiore per le reazioni endotermiche

C) è sempre uguale o minore del calore di reazione

D) è sempre positiva **

 

57) In condizioni definite e costanti la generica reazione A + B = C ha Keq = 0,1, si può dire che:

A) si deve aumentare la temperatura per migliorarne la resa

B) la concentrazione del prodotto è 0,1 mol/L

C) la velocità della reazione inversa è 10 volte maggiore della velocità della reazione diretta

D) l’equilibrio di reazione è spostato a sinistra **

 

58) Un’aldeide può essere ottenuta per:

A) addizione di acqua ad un alchene

B) ossidazione di un alcool primario **

C) riduzione di un etere

D) riduzione di un chetone

 

59) Indicare tra le seguenti sostanze quella responsabile della maturazione della frutta:

A) etilene **

B) acetato di etile

C) bifenile

D) etanolo

 

60) Per ridurre la concentrazione molare di una soluzione acquosa di H2SO4 da 0,4 M a 0,2 M, occorre diluire con H2O, in un rapporto in volume:

A) 1:10

B) 1:2

C) 1:100

D) 1:1 **

 

Back



Acquisti on line | Computers Shop | Cellulari | Home Video | Hotels | Biglietto Aereo | Pacchetti Vacanze | Turismo in Italia | Casa Vacanze | Bed and Breakfast | Campings | Agriturismo | Automobili | Matrimonio | Pietre | Televisione | Giochi | Scienze | Ecdl | Alimenti | Musica | Webmaster | Foto Digitali | Oroscopo | Offerta Lavoro | Scuola | Italy Tourism | Libri | Giochi | Politica | Notizie | Gossip |