chimica
 
 » CHIMICA
 » ORGANICA
 » INORGANICA
 » BIOLOGICA
 » FISICA
 » INGEGNERIA
 » AMBIENTALE
 » INDUSTRIALE
 » SIMULAZIONI
 » ACIDO-BASE
 » BROWNIANI
 » EQUILIBRIO
 » SIMULATORE GAS
 » STUDIO GAS
 » CINETICA
 » NMR
 » SOLUZIONI
 
 

Esercizio 2°

Esercizio 2°B

 

10g di magnesio sono fatti reagire con 10 g di arsenico in atmosfera inerte secondo la reazione:

 

3Mg  + 2As =  Mg3As2

 

Quale dei reagenti è in eccesso e la quantità del prodotto di reazione.





 

 

La reazione bilanciata va letta in questo modo: 3 moli di magnesio reagiscono con 2 moli di arsenico per dare 1 mole di Mg3As2

 

 

Comincio a calcolare le moli dei reagenti introdotte

 

Mg = 24,31 g/mol   

 

N° di moli di magnesio =  10g/24,31g/mol       =  0,41 mol

 

As = 74,92 g/mol

 

N° moli di arsenico =  10g/74,92g/mol              =  0,13 mol

 

Verifichiamo chi dei due reagenti è in eccesso dal rapporto di combinazione.

Dai coefficienti di reazione ricavo che il rapporto  è 3 moli di magnesio con 2 moli di arsenico;

 

imposto un proporzione prova

 

3 moli Mg : 2 moli As = 0,41 mol Mg : X mol As

 

 

X mol As = 0,27

 

Ricavo che il magnesio è in eccesso





Per rispondere al secondo quesito e conoscere la quantità di prodotto considero le moli di combinazione uguali a quelle del reagente limitante As  0,13mol

La quantità di Mg3As2 prodotto dalla reazione risulta essere la metà in moli

 

Cioè: moli di Mg3As2  0,13/2= 0,065mol di Mg3As2

 

Mg3As2 = 246g/mol

 

Grammi di Mg3As2 ottenuti (es proporzione 246g : 1mol=  X g : 0,065mol)

 

0,065 mol * 246g/mol =15,99g